Il CDU meglio noto come Certificato Destinazione Urbanistica è un documento relativo a terreni registrati presso il catasto terreni o ad aree urbane censite presso il catasto urbano, con una superficie uguale o superiore a 5000 mq.

Nel documento sono riportati i dati essenziali relativi al bene, come: la destinazione urbanistica, i parametri urbanistici e gli indici ed i vincoli di varia natura , tutti questi elementi sono molto importanti per stabilire se sussiste la possibilità edificatoria.

Il CDU può essere richiesto sia dal diretto proprietario avente un diritto reale, sia da un tecnico incaricato, la domanda va presentata presso il comune di competenza, allegando le informazioni relative ai dati catastali del terreno e la copia del documento d’identità di chi ne fa richiesta.

Questo atto ha la validità di un anno, è un documento essenziale per contrarre qualsiasi atto tra vivi, come la compravendita, la donazione o la successione, ovvero tutti quei provvedimenti che hanno come conseguenza il trasferimento della proprietà o la costituzione o lo scioglimento della comunione di diritti reali relativi a terreni.

Lo scopo principale del CDU è quello d’informare l’acquirente dell’effettiva destinazione del terreno, ovvero se avrà la possibilità di costruire o meno, evitando così di commettere un abuso edilizio.

Data la sua importanza, il notaio non può procedere con il trasferimento del bene senza questo certificato, pena la nullità dell’atto.

Ringraziamo per le informazioni il portale iReBuilding.com, il team di professionisti della iRebuilding SRLS sarà a vostra disposizione per ulteriori informazioni sull’argomento; potete contattarli tramite la pagina: pratiche edilizie Pescara.