Sharm el Sheikh – Egitto

Sharm el Sheikh è una delle località turistiche più conosciute in Egitto, bagnata dal mar Rosso, è la meta dei molti turisti, che ogni anno vogliono trascorrere una vacanza al mare davvero unica, ma oltre alle bellissime spiagge, la città offre sprattutto una calorosa ospitalità.

Una delle sue spiagge più belle è sicuramente Ras Um Sid, situata nella zona sud della città, con la sua bellissima, quando meglio conservata barriera corallina è il posto ideale per gli amanti delle immersioni subacquee e dello snorkeling.

A pochi metri dalla costa si trova l’isola del Faraone, una bellissima fortezza costruita nel lontano XII secolo dai Crociati, dalla sua sommità si gode un panorama davvero unico, si possono vedere ben quattro stati: Egitto-Israele-Giordania ed Arabia Saudita.

Imponente la moschea di Al-Mustafa, con la sua splendida facciata in marmo, la gigantesca cupola ed i diversi minareti torreggianti disposti intorno, è vietato l’ingresso, ma vale la pena ammirarne l’esterno.

Nelle vicinanze è possibile visitare la Cattedrale di Heavenly, la più grande chiesa ortodossa copta presente in tutta Sharm, è una delle più belle chiese del mondo, al suo interno sono presenti numerosi affreschi e pitture murali religiose, davvero straordinarie.

Il visitatore che si reca in questa città, non può non vedere la parte vecchia, detta anche “Old Market”, posto ideale per conoscere da vicino la vera cultura locale ed acquistare i prodotti tipici, come erbe o spezie.

La sera per rilassarsi basta recarsi in uno dei migliori shisha di Sharm: l’Alexandro Cafè, distesi su morbidi cuscini si può fumare il narghilé e rilassarsi

Una interessante escursione notturna è quella nella Valle di Mander per vivere l’emozione di un giro nel deserto e partecipare in tenda ad una festa egiziana, mangiando i piatti tipici e sorseggiando un caldo thé alla menta.

Per informazioni su come viaggiare in Marocco in sicurezza vi consigliamo i tour nel deserto del Sahara di MamoTravel.